• English
  • Italiano
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
Hotel "bike friendly" - Varese centro
PRENOTA ORA
Arrivo Notti Camere Persone  

LEGGI LE RECENSIONI DELL'HOTEL

PROMOZIONE VILLA E COLLEZIONE PANZA FAI

Tutti i week -end di Aprile e Maggio 2017 solamente per prenotazioni derivanti direttamente dal nostro sito web. 

Sat, 15/04/2017 - 14:00

PRENOTANDO UNA CAMERA DOPPIA PRESSO LA NOSTRA STRUTTURA ( NEI WEEK END DI APRILE E MAGGIO 2017 ) , DIRETTAMENTE DAL NOSTRO SITO , POTRETE RICEVERE IN OMAGGIO 01 BIGLIETTO A PERSONA PER UN INGRESSO A 
VILLA PANZA, SEMPLICEMENTE FACENDONE RICHIESTA AL MOMENTO DEL CHECK-IN.
 
" Villa Panza un luogo che rappresenta il cuore della cultura europea e al tempo stesso, grazie alla collezione Panza, l'unione tra l'Europa e l'America nella sua piena espressione.”  Immersa in uno splendido parco di 33,000 metri quadrati, Villa Menafoglio Litta Panza si affaccia sulla città di Varese dal colle di Biumo Superiore. La dimora venne edificata intorno alla metà del XVIII secolo su una preesistente "casa da nobile" per volere del marchese Paolo Antonio Menafoglio, vivace uomo di mondo e abile banchiere con interessi a Milano e a Modena. Lo schema a "U", tipico della dimora barocca, con il cortile rivolto verso gli spazi pubblici, venne rovesciato: la nuova Corte d'onore fu infatti orientata verso il parco anziché verso la facciata d'ingresso, privilegiando l'atmosfera d'intimità e isolamento propria delle cosiddette "ville di delizia". Dopo vari passaggi di proprietà seguiti alla morte del marchese (1769), nel 1823 la Villa venne acquistata dal duca Pompeo Litta Visconti Arese, discendente di uno dei più facoltosi e illustri casati milanesi e committente dei nuovi lavori affidati a Luigi Canonica, allievo del Piermarini e architetto di Stato in età napoleonica. All'illustre maestro si devono la costruzione di un nuovo Salone di rappresentanza, e la realizzazione dell'ala dei rustici, destinata alle scuderie e alle rimesse per le carrozze. Il parco venne ridisegnato "all'inglese" con vaste zone verdi e luoghi romantici come il laghetto e la collina con la grotta per la ghiacciaia, dominata dal tempietto classicheggiante. Dopo un periodo di abbandono, nel 1935, il complesso di Biumo fu acquistato dal milanese Ernesto Panza di Biumo, che diede inizio a un'importante opera di ristrutturazione, affidandone il progetto all'architetto Piero Portaluppi. Tra gli interventi, spiccano la realizzazione del cortiletto verso piazza Litta e quella di un secondo parterre. Alla morte di Ernesto Panza, la Villa di Biumo passò ai suoi quattro figli: Giulia, Alessandro, Giuseppe e Maria Luisa. Tra questi, fu Giuseppe ad abitarla e ad amarla più degli altri, legando la Villa di Varese alla propria celeberrima collezione di arte contemporanea, oggi parzialmente distribuita tra i maggiori musei internazionali. Nel 1996 Giuseppe Panza decise di donare al FAI l'intera proprietà con l'intento di consegnare intatta ai posteri non solo la sua abitazione, ma anche il vasto patrimonio artistico in essa raccolto, scrigno europeo dell'arte americana ancora oggi riconosciuta come una delle più alte testimonianze culturali della seconda metà del XX secolo. Il complesso, aperto al pubblico nel settembre del 2000 dopo un'impegnativa campagna di restauri, ospita anche mostre di livello internazionale.

6   Villa e Collezione Panza
Piazza Litta, 1 - Varese
+39 0332 283960 • faibiumo@fondoambiente.it 

La Collezione permanente Da martedì a domenica, ore 10-18
Uno straordinario intuito e un’intima necessità di bellezza e spiritualità: sono queste le qualità che contraddistinguono la collezione realizzata da Giuseppe Panza, nota in tutto il mondo come una delle più alte testimonianze culturali della seconda metà del XX secolo. Oltre alle numerose tele monocromatiche - di Phil Sims, Ruth Ann Fredenthal ed Ettore Spalletti, fra gli altri - vanta, infatti, una tra le più importanti raccolte di opere di Dan Flavin e le installazioni site-specific, realizzate appositamente per gli ambienti della villa, di Robert Irwin e James Turrell. La Scuderia piccola ospita, inoltre, l’opera in cinque atti di Wim Wenders dedicata a Ground Zero, mentre il parco è arricchito dalle opere di Land Art di Peter Randall – Page, Bob Verschueren e Stuart Ian Frost.

Fino al 15 ottobre 2017
Robert Wilson for Villa Panza. Tales
La mostra, ideata per Villa Panza da uno dei più grandi maestri della cultura visuale e performativa contemporanea, propone un’ampia selezione di Video
Portraits, tra i quali l’ipnotico nucleo di Lady Gaga, mai esposto prima in Italia. Un percorso nella poetica di Robert Wilson che attraversa opere d’arte totali capaci di coniugare la tecnologia ad alta definizione del video con la poesia dell’arte e che racconta le affinità con il grande collezionista milanese nell’installazione site-specific A House for Giuseppe Panza.  Dal 9 aprile la mostra si arricchisce di A Winter Fables: una nuova sezione dedicata alla favola di Italo Calvino Comare Volpe e Compare Lupo (Fiabe Italiane, 1954), un’opera inedita che mette in scena il lupo, la volpe e l’agnello come attori di una pièce teatrale.
BIM BUM BART
Laboratori creativi per bambini per divertirsi sperimentando i diversi linguaggi dell’arte contemporanea.
2  aprile, ore  15-17
Colori ingannevoli. Dedicato a Simpson
L’approfondimento della tecnica di David Simpson è l’ispirazione per ricreare insieme quadri dai colori mutevoli.
14  aprile, ore  15-17 Uova creative competition
Un’entusiasmante sfida che premia l’uovo più creativo e originale.
17  aprile, ore  15-17
Caccia alle uova nel parco di Villa Panza
Laboratorio didattico creativo nel parco della villa per scoprire i luoghi più segreti e misteriosi del meraviglioso giardino attraverso un’ entusiasmante caccia al tesoro. Indovinelli multisensoriali condurranno alla tappa finale mettendo alla prova i nostri sensi.
25  aprile, ore  15-17 Colori in libertà
Un percorso di esplorazione volto a realizzare un’installazione collettiva a partire dai colori del parco e della villa.
30  aprile, ore  15-17
Effetto velvet! Dedicato a Fratteggiani
Un pomeriggio da non perdere per scoprire la misteriosa tecnica artistica di Fratteggiani e creare un quadro effetto “velvet”.
1  maggio, ore  15-17 Un capo-lavoro di colori! 
Fiori, foglie, piante e cortecce offrono lo spunto per una visita multisensoriale negli angoli più nascosti del parco e, insieme a materiale di riciclo, stimolano la fantasia per realizzare un’installazione.
14  maggio, ore  15-17
Una casa su misura
Ispirati dall’opera di Robert Wilson A House for Giuseppe Panza, allestita nel parco della villa, i bambini costruiscono con materiale di riciclo la casetta che più li rappresenta.
28  maggio, ore  15-17 Light Art! Dedicato a Flavin
La luce, che nelle installazioni di Flavin crea suggestive opere d’arte, è lo strumento a disposizione dei bambini per dar vita a speciali performance.
2  giugno, ore  15-17 Naturalmente a colori!
Un’ esplorazione nel parco di Villa Panza per lasciarsi affascinare dai suoni e dai colori dell’ambiente naturale e artistico e poi mettersi alla prova realizzando un quadro multisensoriale.

Villa Panza per Varese. In & out
Wilson, eclettico artista visuale, non rimane mai confinato all’interno di un unico mezzo espressivo. Il suo processo creativo trascende il singolo supporto e trova molteplici sbocchi: l’archetipo di un’opera, l’architettura di un edificio, la progettazione di una sedia, la coreografia di una danza, il ritmo di un sonetto o le dinamiche multiple svelate da un video ritratto. Le mostre organizzate da Villa Panza sono concepite come aperte e diffuse nella città, in occasione di Robert Wilson for Villa Panza. Tales, il FAI in collaborazione con il Comune di Varese propone un ciclo di quattro incontri -eventi tematici collaterali- che esplorino il processo creativo dell’artista tra arte visuale, design, teatro e architettura.
Per info: http://www.fondoambiente.it/landing/robertwilsontales/

 

Prenotando una camera doppia presso la nostra struttura nei week end di Aprile e Maggio 2017, direttamente dal nostro sito, potrete ricevere in omaggio 01 biglietto  a persona per un ingresso a Villa Panza, semplicemente facendone richiesta al momento del check-in.

Offerte Esclusive

Pacchetti e Promozioni

Scoprite tutte le nostre promozioni dedicate a te...

Eventi

VARESE STREET FOOD 2017
Ci saranno oltre 20 food truck di ultimissima generazione, veri e propri ristoranti su ruote che offrono cucina gourmet alla...
http://www.visitfai.it/villapanza/
VILLA PANZA FAI
PRENOTANDO UNA CAMERA DOPPIA PRESSO LA NOSTRA STRUTTURA ( NEI WEEK END DI APRILE E MAGGIO 2017 ) , DIRETTAMENTE DAL NOSTRO...
97a TRE VALLI VARESINE
La Tre Valli Varesine ha compiuto il salto in alto che tutti gli appassionati si auguravano. La corsa di casa nostra ormai...
WEEK END A VARESE
PROMO WEEK-END 2017
Prenotate da noi la Vostra camera per vivere il cuore pulsante della città!!
1a GRAN FONDO TRE VALLI VARESINE
2a GRAN FONDO 3 VALLI VARESINE
2a GRANFONDO TRE VALLI VARESINE, Varese- 30/09/2017 PROGRAMMA :      Sabato 30 settembre 2017CRONOMETRO INDIVIDUALE...
CICLORADUNO 7 LAGHI 2017
SACRO MONTE
Breve storia del Santuario di Santa Maria del Monte   Racconto tratto dal libro VARESE CITTA' GIARDINO scritto dal Prof...